LA COMPAGNIA

La Compagnia PANE E CIRCO nasce nell’estate 2018 dall’incontro tra Livia Cordasco e Alessio Paolelli (in arte Cinquepalle). Durante i vagabondaggi estivi si esibiscono assieme per un camping organizzato, trovando subito una buona intesa. Decidono quindi di avviare un progetto a lungo termine mirato alla realizzazione di uno spettacolo dal titolo “The Floor is Lava” ispirato al challenge reso famoso dai social network, la cui unica regola è non toccare mai il pavimento. Riusciranno a seguire questa regola per tutta la durata dello spettacolo? Da settembre 2018 a febbraio 2019 si dedicano assieme ad un’ulteriore formazione professionale, partecipando a due progetti di circo, rispettivamente di acrobata aereo e di attore di circo contemporaneo, svoltisi presso la Compagnia dei Folli di Ascoli Piceno. Sotto l’occhio attento di uno degli insegnanti, Daniele Antonini, ricevono l’ulteriore motivazione per andare avanti e veder realizzato il progetto dopo una lunga e faticosa fase di creazione.

PROMO SPETTACOLO

THE FLOOR IS LAVA

Come reagireste se tutto d’un tratto, il pavimento di casa vostra si trasformasse in magma rovente? La compagnia pane e circo ce lo racconta in questo spettacolo a metà tra il circo e la challenge da social network. “The Floor Is Lava” altro non è che la sfida che tutti noi da bambini almeno una volta abbiamo affrontato, ma che in questo caso assume un aspetto drammaturgico in conflitto tra chi vorrebbe mettersi in salvo e chi invece in questa situazione trova la migliore occasione della sua vita per superare i propri limiti.

CHI SIAMO

LIVIA

CORDASCO

AEREALISTA

Artista dei tessuti e dell’amaca aerea e maestra Yoga, vive la sua vita a metà tra insegnamento e spettacoli.
Prova per i tessuti un amore incondizionato, che l’ha portata a prendere scelte importanti come quella di mollare la carriera da avvocato.

ALESSIO

PAOLELLI

GIOCOLIERE

Artista di strada romano, specializzato in Giocoleria, Monociclo e corda molle.
Scopre il circo da ragazzo e si appassiona subito.
Solo dopo l’adolescenza decide che quella sarebbe stata la sua strada.

SCRIVICI

Il Tuo Nome*

La Tua E-Mail*

Oggetto

Il tuo messaggio